Want to travel the world? Then you’ll need a language

viaggiare

Imparare una lingua per viaggiare? Non riesco a pensare ad una ragione migliore. Quando si viaggia ci si  espone verso nuove terre, nuove persone e nuove culture con una storia e una visione del mondo che potrebbero essere molto diverse  dalla  nostra.
Imparare la lingua serve quindi  a capire un’altra cultura.

Si può viaggiare per affari, si può andare a visitare parenti che vivono in altre terre o semplicemente andare in  vacanza e vedere il mondo. Ogni passo del nostro soggiorno in quel luogo sarà reso più facile se si conosce abbastanza bene quella lingua. Il viaggio può anche essere molto più divertente quando si è in grado di interagire con le persone del luogo. Ogni persona che si relazionerà con noi potrà insegnarci qualcosa. Stare a contatto con  l’ambiente dove si parla la lingua ed essere circondati dal linguaggio quotidiano sarà un modo più sicuro e rapido per impararla. Dal momento che la gente del posto non parla la nostra lingua  si è costretti a comunicare nella loro. Questo aiuterà a superare la paura di parlare in una lingua straniera più velocemente.

Quando si viaggia dovremmo essere spinti dalla curiosità di comprendere la cultura di quel paese. Se non si ha voglia di scoprire la realtà che ci circonda si perde il meglio di questo percorso e se non cerchiamo di imparare la lingua del paese che ci ospita perdiamo lo strumento indispensabile che potrà  aprire le porte a una nuova ed emozionante esperienza. Viaggiare all’estero è un modo avvincente ed appassionante per conoscere paesi stranieri e le lingue.

Ma è ancora necessario in un’epoca così tecnologica? Alcune persone sostengono che la televisione e internet ci forniscono tutto quanto è utile sapere su ogni paese straniero. Oggigiorno i mezzi di comunicazione hanno coperto quasi ogni angolo del mondo e le persone sono in grado di conoscere i costumi locali e culturali dei vari paesi.
Le persone ora hanno accesso a luoghi lontani senza mettere neppure  il naso fuori di casa. Tuttavia stare seduti comodamente su un divano ci darà davvero quella adeguata conoscenza del paese straniero? Quando si  viaggia in un posto nuovo, si impara anche solo annusando gli odori e le fragranze tipiche di quel luogo. Per conoscere davvero una lingua, bisogna viverla, respirarne l’aria, bisogna sentirla.

Certamente per poter acquisire una comprensione profonda della nuova lingua  bisogna trascorrere un periodo piuttosto lungo nel paese dove viene parlata e fondamentale sarà impararne il linguaggio locale.

Il linguaggio è ciò che ci rende umani. E’ il modo in cui condividiamo i nostri pensieri con il mondo. Un mondo senza linguaggi è impensabile. Più lingue  conosciamo  e più modi avremo per comunicare ed esprimere noi stessi.

(Cristina Calvano)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...