La Lingua come Interazione

La lingua è il mezzo per stabilire un rapporto tra persone o gruppi sociali ed è un azione che comporta il bisogno di sentire gli altri e di capirli,di esprimere i propri pensieri, sentimenti, di autorappresentarsi, di acquisire consapevolezza attorno a ciò che si dice e si sente dire, di attribuire valore ai messaggi, socializzare il proprio mondo di esperienza.

Nel momento in cui si fa uso della lingua, si utilizza una determinata dotazione di competenze. Di queste si può distinguere, l’aspetto comunicativo (abilità acquisita nella capacità di comunicare, di assumere ruoli precisi nei confronti dell’interlocutore) dall’aspetto linguistico che fa da supporto al precedente come garante di una lingua corretta, mediante uno o più canali di trasmissione con l’uso di segni che costituiscono i codici comunicativi, scelti in conseguenza di una necessità.

I canali più conosciuti e tenuti presenti sono: la comunicazione verbale e scritta,
la comunicazione per immagini e per gesti. La lingua orale è il canale comunicativo più usato, in quanto risulta essere la più diretta ed immediata.

Infine, affinché la comunicazione risulti incisiva e produttiva è necessaria, da parte dell’interlocutore, la capacità di ascolto.

(Matteo Galiano)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...