” I linguaggi nella storia contemporanea – Un’arma più potente delle bombe! “

Immagine

Tranquilli, questa non è una noiosa lezione di storia!

Questa è soltanto una piccola riflessione su come nel corso del XX secolo l’attento utilizzo di un buon linguaggio, mirato e a volte subdolo, sia riuscito a sottomettere intere popolazioni.

Pensate a Hitler o a Mussolini: come hanno fatto dei completi esaltati, dei folli a riscuotere così tanto successo?!

Lasciate perdere chi dice che abbiano avuto carisma o charme, che sia stata colpa della crisi, della povertà.

Usavano metodi poco ortodossi, anche questo è vero, ma il vero consenso delle massi l’hanno avuto proprio grazie alla loro retorica, al loro tono di voce, alle loro parole rassicuranti e che risuonavano come un’ eco infinito nelle teste dei poveri cittadini.

Il loro successo è dovuto per la maggior parte proprio grazie ad una cosa banalissima, ma che è stata più efficace di qualsiasi proiettile, di qualsiasi bomba: il linguaggio, la parola.

Forse non ci rendiamo conto di quanto parlare bene influisca nelle nostre vite; forse non ci rendiamo conto del potere che hanno delle belle parole dette al momento giusto e con la giusta intensità.

Beh, questi grandi dittatori l’hanno capito e hanno usato qualche piccolo giochetto per sottomettere intere nazioni.

Il parlare ad alta voce con un portamento impeccabile, pronunciare paroloni, gesticolare, incitare la folla ad applaudire: sembrano cose da niente, ma che in realtà facevano parte di un disegno preciso.

Riflettete, pensate bene, anche oggi succede, ogni giorno. Manipolano le nostre menti, le nostre idee facendoci credere che siano davvero nostre, che siamo noi a pensarle. In realtà sono soltanto parole che gli altri ci mettono in bocca e che ripetiamo come tanti pappagalli convincendoci che siano giuste. I politici, i venditori ambulanti, quelli della pubblicità, parlando non fanno altro che sottometterci alla loro di volontà perché hanno capito il valore che possono avere le parole, il loro potere.

(Simona Cosentino)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...