Il gigantesco rogo dei libri del 1933

Immagine

Il 10 maggio 1933, associazioni studentesche naziste si riunirono a Berlino e in molte altre città tedesche al fine di dare alle fiamme oltre 20.000 libri considerati “devianti”: opere marxiste, critiche della morale o della religione, opere di scrittori considerati di “sinistra”, tutte quelle opere che il regime considerava portatrici di messaggi pericolosi o di autori definiti etnicamente impuri.

Gli studenti delle università compilarono per settimane lunghe liste di scrittori e libri “non tedeschi”e ricercarono in biblioteche pubbliche e private i volumi incriminati.

Tra gli autori dei libri che furono bruciati c’erano: Thomas Mann, Karl Marx, HG Wells, Sigmund Freud e Albert Einstein, Erich Maria Remarque, Jack London, Heinrich Heine, Emile Zola e tanti altri. Il monumento che commemora questo evento si trova in piazza Bebelplatz a Berlino.

 

I nazisti screditarono così gran parte del patrimonio culturale occidentale dell’Europa e i valori umanistici liberali. I grandi falò furono voluti da Joseph Goebbels, il ministro della Propaganda della Germania nazista. Mentre i libri bruciavano, Goebbels dichiarò che il futuro uomo tedesco non doveva essere un uomo di libri, ma piuttosto un uomo di carattere e che l’educazione era rivolta a questo scopo.

Questa iniziativa mostrò il livello di decadimento della vita culturale tedesca durante il regime nazista e la volontà di eliminare ogni traccia degli intellettuali che avevano dato vita allo sviluppo della cultura moderna.

received_m_mid_1394234755837_8c72f3719823666f19_0received_m_mid_1394234705040_a54a2dab5e50c5fd70_0

( Martina Calvano)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...