“La lingua come risorsa economica”

Immagine

Oggi, come è possibile constatare, per numero di abitanti la lingua cinese è al primo posto; ma se notiamo bene anche la Russia ha una popolazione vastissima, eppure il russo si trova al sesto posto, dopo lo spagnolo e l’arabo.

Come fa una nazione con un numero di abitanti minore ai 60 milioni, quale è l’Inghilterra, a posizionare la sua lingua al secondo posto?!

La risposta? Gli inglesi sanno come valorizzare le proprie risorse e trarne soprattutto un gran beneficio.

All’inizio degli anni 50, l’inglese non era una lingua così tanto diffusa, ma pian piano gli stessi anglosassoni si sono resi conto di poterla rendere un business, inviando in giro per l’Europa madrelingue che insegnassero l’idioma. Ed ecco si instaura un ricco giro di guadagni che perdura ancora oggi. Le persone inizialmente seguivano gratuitamente dei corsi di inglese, così pian piano la curiosità e il numero di persone che sapeva parlare l’inglese cresceva. Ora c’è un numero abbastanza alto di conoscenti della lingua: iniziamo a far pagare dei corsi per l’approfondimento di quest’ultima e il gioco è fatto!

Ai giorni nostri circa 3 miliardi di persone conosco e parlano correttamente l’inglese ed è diventato un vero è proprio requisito nel mondo del lavoro. Traduttori, interpreti, mediatori linguistici sono richiesti ovunque e sono una risorsa indispensabile per le comunicazioni tra aziende e nazioni diverse tra loro. Sono delle figure importanti e richiestissime e tutto solo perché conoscono una lingua diversa da quella di origine.

L’Inghilterra l’ha capito quasi un secolo fa ed ora è una della nazioni più ricche al mondo e un po’ lo deve anche alla sua lingua.

Purtroppo in Italia stiamo ancora cercando di imparare la nostra di lingua!

(Simona Cosentino)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...