Velina ( giornalismo ) propaganda fascista

20140503-084914.jpg

Con il termine “velina” si vuole far indicare una notizia diffusa da un agenzia di stampa.
Le veline del regime fascista cominciano a circolare dal
1935 grazie all’istituzione del ministero della cultura popolare ( min. cul. Pop. ) che controllava la SIAE e l’ EIAR che venne istituito l’1 ottobre 1937, le veline divennero sempre più pressanti verso la stampa.
Il nome deriva dal materiale di carta con cui venivano stampate ( carta velina ) perché dovevano essere scritte a macchina e con pochissime battiture, più era sottile la carta e più se ne potevano scrivere con una sola battitura, ponendo la carta carbone tra l’una e l’altra.
Nel 1943 le veline vennero vietate, ovviamente dopo la caduta del fascismo il 25 luglio
( Jacopo Sinicropi )

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...